Rivista Trimestrale di Scienza dell'Amministrazione - Studi di teoria e ricerca sociale
Rivista Redazione
Comitato scientifico
Codice Etico
Referaggio
Archivio
Indicazioni per gli Autori
Contatti

Viviamo tempi di grande trasformazione della disseminazione dei risultati della ricerca scientifica.

Le biblioteche non sono più il crocevia principale dell'informazione scientifica, mentre l'attività di documentazione viene svolta soprattutto mediante strumenti informatici accessibili da Internet. Nel passato gli strumenti informatici e telematici erano utili nella parte della progettazione e programmazione dell'attività di documentazione, soprattutto per identificare le risorse utili e la loro localizzazione. Ora la stessa attività di documentazione si svolge mediante risorse informatiche, e in particolare telematiche, che avranno sempre maggiore preponderanza.

Ciò ha imposto la necessità di ripensare i modi di disseminazione dei contenuti della Rivista. Contenuti di rilevo scientifico e di particolare attualità faticavano a imporsi a fronte di contenitori di profilo inferiore, ma disponibili gratuitamente sulla rete Internet. Sebbene la Rivista possedesse già una versione digitale, i modi di diffusione di tale versione non erano in grado di garantire una disseminazione efficace, in grado di raggiungere un numero rilevante di studiosi.

La redazione e la proprietà hanno pertanto deciso di pubblicare la Rivista nella sola versione digitale, rendendone accessibili gratuitamente tutti i contenuti. Non si è trattato di una decisione facile; essa ha infatti comportato la necessità di rivedere tutti i processi adeguati a una pubblicazione cartacea, lo stesso modello organizzativo, e, infine, i rapporti con l'Editore, che non erano suscettibili di continuare nelle modalità tradizionali. Dal primo numero del 2016 la pubblicazione della Rivista avviene esclusivamente in forma telematica, gratuita e di libero accesso, mediante il sito dedicato.

Paolo de Nardis


Numero 2/2017

Raimondo Ingrassia - La comunicazione istituzionale nelle organizzazioni pubbliche e private
- L’Employer Branding nelle organizzazioni pubbliche
- Il controllo dell’Employer Branding nello spazio pubblico in rete

Giovanni de Ghantuz Cubbe
Radical Secularism and the Risks of Undemocratic Trends. Constitutional States, “Far Right” Parties and Anti-immigration Platforms

Giandomenico Barcellona
Brevi note per un’epistemologia della complessità nelle scienze sociali

Romina Gurashi
The Mutation of Albanian Society During the Economic Transition from Communism to Liberalism

Ilaria Iannuzzi
Il IX Municipio di Roma tra continuità istituzionale e politiche sociali

Francesca Anna Maria Caruso
Devianza e burocrazia

Numero 1/2017

Roberta Iannone
Donne e sindacato. Partecipazione, dirigenza e percorsi femminili di vita e di carriera

Numero 4/2016

Moda, lusso e made in Italy. L'impatto socio-istituzionale
a cura di Loredana Tallarita

Loredana Tallarita
Introduzione

Parte prima
Profili giuridici e socio-istituzionali della moda e del lusso

Anna Valvo
Moda e lusso come fattori d’integrazione europea

Alessandro Tomaselli
Profili critici della tutela del consumatore nel Diritto dell’Unione Europea

Luca Pedullà
Abbigliamento religioso e tutela dell’ordine pubblico nello stato di emergenza. Il paradigma francese

Loredana Tallarita
Corpi velati. L’estetica del corpo e l’ostinazione del burqa

Parte seconda
Stili di vita e consumi di moda. Attività sportive, viaggi e comunicazione pubblicitaria

Nico Bortoletto, Chiara Morrone
Equitazione e habitus. Una breve analisi bourdieusiana: classe sociale, consumi e mercato sportivo

Giovanna Russo, Ivo Stefano Germano
Corpi sportivi, moda e pubblicità: l’immagine sociale del bio-brand tra eco-lusso e buone prassi

Loredana Tallarita
Il benessere. Nuovo status symbol del lusso?

Lavinia Falese
Il corpo sportivo attraverso le politiche di controllo. Il culto del corpo e la trasformazione dei modelli corporei

Gabriella Polizzi
Quando gli italiani vanno in crociera. Profili di viaggiatori e stili di consumo proposti dalla pubblicità televisiva tra lusso ed esperienze low cost

Parte terza
Made in Italy e marketing della moda e del lusso

Romano Benini
Il sistema moda italiano nell’evoluzione delle competenze e delle tendenze mondiali

Vincenzo Marinello, Mariano Cavataio
La contraffazione del made in Italy. Impatto del fenomeno e politiche di contrasto

Chiara Talamo
Internazionalizzazione, backshoring e made in Italy: un’analisi del settore moda e lusso in Italia

Vincenzo Marinello, Deborah Gervasi
Moda, ethical fashion e qualità: analisi delle certificazioni per la qualità alla luce delle nuove tendenze evolutive del settore

Ariela Mortara, Stefania Fragapane
Moda, Made in Italy e sostenibilità, un connubio possibile?

Vincenzo Marinello, Mariano Cavataio
Made in Italy, commercio elettronico e scelte dei policy maker. Quali opportunità per imprese e consumatori?

Emanuela Ferreri
Per una lettura socio antropologica del Made In Italy

Numero 3/2016

Gaspare Nevola
Ripensare la cultura politica del senso civico. Tra paradigma liberale e paradigma comunitario-repubblicano

Antonio Russo
Il problema dello sviluppo economico nel Mezzogiorno tra razionalità individuale e scelte pubbliche

Fabio Giglioni

Limiti e potenzialità del baratto amministrativo

Giandomenico Barcellona
Lo strano caso del dottor Brian Day. Pubblico e privato nella sanità canadese: alla ricerca di un equilibrio

Luigi Chiariello, Paolo Nardi, Giovanni Alfonso Chiariello
Bioetica e Cardiochirurgia

Marco Valigi, Carlo Frappi
Assetti interni, diplomazia triangolare e risorse energetiche. Azerbaigian, Georgia e Turchia (1995-2015)

Serena Vantin
La prima legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere. Innovazioni e questioni aperte

Francesco Ferzetti
La promozione della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro nelle amministrazioni pubbliche


Numero 2/2016


Fabrizio Politi, Roberta Iannone e Michele Pisani
Dentro la piramide dell'organizzazione. Fabbisogni, criticità e prospettive dei quadri aziendali del settore elettrico


Numero 1/2016

Teoria e critica dei Beni culturali. Cittadinanza, identità, amministrazione: per un nuovo spirito pubblico
a cura di Antonella Cirillo ed Elena Gremigni

Mario Aldo Toscano
Coscienza collettiva dei Beni culturali. Quindici anni di ricerche.

Luca Corchia
Secolarizzare i beni culturali. Apologia di una prospettiva “risacralizzante”

Antonella Cirillo
Beni culturali, cultura e società. Le sequenze di un percorso analitico-critico

Elena Gremigni
Beni culturali e disuguaglianze sociali: il ruolo della scuola

Marco Chiuppesi
Musei virtuali e inclusione sociale

Denise La Monica
Assetti della tutela: centro e periferie, musei e soprintendenze

Martina Nastasi
Conservare, valorizzare e diffondere la cultura storico-artistica mediante il Web:
la Fondazione Memofonte onlus


©Rivista Trimestrale di Scienza dell'Amministrazione. Aut. Trib. Milano n. 301 del 17 giugno 2009. Direttore responsabile: Elisa Tricarico. ISSN 0391-190X, ISSNe 1972-4942