Rivista Trimestrale di Scienza dell'Amministrazione - Studi di teoria e ricerca sociale
Home Redazione
Comitato scientifico
Codice Etico
Referaggio
Archivio
Indicazioni per gli Autori
Contatti

Con il nome primigenio di La tecnica dell'organizzazione nelle pubbliche amministrazioni, poi mutato in La scienza e la tecnica dell'organizzazione nelle pubbliche amministrazioni e infine nel nome attuale, la Rivista nasce nel 1953, fondata da Giuseppe Cataldi in un momento di appassionante quanto complessa ricostruzione delle istituzioni pubbliche del nostro Paese, che usciva dalla catastrofe del secondo conflitto mondiale.

In linea con il dettato costituzionale il tema del “buon andamento” amministrativo, tradotto come efficienza, diventa nodo teorico e applicativo centrale, nonché categoria sociologica fondamentale per l’analisi delle organizzazioni complesse pubbliche e private. Tutto ciò in un’accezione della scienza dell’amministrazione come analisi sociale delle istituzioni, così come riconosciuto fin dagli anni ’60 dello scorso secolo da Renato Treves, che parlò della scienza dell’amministrazione come di uno specifico ramo della sociologia del diritto e delle istituzioni.

Quindi, soprattutto negli anni ’80, la Rivista si è impegnata, in un taglio di analisi socio-politica, a misurarsi con la produzione nordamericana ed europea in materia, in una prospettiva internazionale, perseguita fino ai nostri giorni, quando la Rivista stessa è diventata tribuna privilegiata per la disamina istituzionale di molte realtà sociali, politiche ed economiche.

La Rivista ha sempre privilegiato un accostamento interdisciplinare che continua a vedere sociologi, politologi, giuristi, economisti, filosofi, medici e informatici in una collaborazione scientifica tesa all'analisi del cambiamento sociale in rapporto alla realtà istituzionale.

©Rivista Trimestrale di Scienza dell'Amministrazione. Aut. Trib. Milano n. 301 del 17 giugno 2009. Direttore responsabile: Elisa Tricarico. ISSN 0391-190X, ISSNe 1972-4942